Chirurgia Refrattiva iLasik intervento laser miopia, ipermetropia e astigmatismo

Dr. Marco Rossi Oculista Monza e Milano
La chirurgia refrattiva iLasik personalizzata (customizzata), è un’ operazione laser che corregge i difetti visivi procurati da, miopia, astigmatismo ed ipermetropia e favorisce un miglioramento della qualità visiva e il recupero della vista, istantaneamente. Quando vi sono delle aberrazioni ottiche fisse, dovute a difetti della cornea, grazie all'aberrometria, possono essere studiati in modo dettagliato, così da programmare l’operazione laser, che può trattare ogni punto della cornea, in modo differente e appropriato. Inoltre, la tecnologia iLasik si caratterizza per la sua velocità, assenza di dolore e recupero immediato della vista. Infatti, la tecnica iLasik è stata scelta dalla Nasa e dall’American Air Force, come operazione chirurgica refrattiva, eseguibile su astronauti e piloti.

L'operazione laser customizzata personalizzata per la correzione di miopia, astigmatismo e ipermetropia è realizzata in tre step:
  • Primo step: pianificazione dell’intervento iLasik personalizzato e ottimale, effettuando una scansione, molto accurata, dei difetti oculari tramite l’aberrometro.
  • Secondo step: creazione di un flap (lembo sottilissimo della cornea che viene ribaltato per poter operare nello strato sottostante della cornea) tramite utilizzo di laser a femtosecondi di precisione.
  • Terzo step: correzione dei difetti visivi personalizzata, grazie al laser ad eccimeri di ultima generazione, il laser è manovrato con accurata precisione, grazie all’analisi, precedentemente svolta dell'aberrometro, così da avere una correzione personalizzata.
Chirurgia Refrattiva iLasik intervento laser miopia, ipermetropia e astigmatismo

Procedura per l'intervento di chirurgia refrattiva laser iLasik:

• Anestesia dell'occhio per mezzo di collirio
• Disinfezione dell'occhio
• Posizionamento, del paziente sotto l’apposito laser su un idoneo lettino
• Isolamento delle ciglia e delle sopracciglia, applicando un cerotto sterile
• Divaricazione delle palpebre applicando un blefarostato
• Posizionamento, di un anello di suzione sull'occhio, affinché venga immobilizzato intervenendo sulla pressione
• Creazione di un flap corneale tramite laser a femtosecondi, (sottile strato di epitelio corneale viene ribaltato per esporre lo strato di cornea, dove interverrà il laser ad eccimeri)
• Rimodellamento della cornea, tramite laser ad eccimeri, dalla durata di 20 max 50 secondi
• Riposizionamento del flap

L’intervento è indolore, ha una durata totale di 3-5 minuti per occhio. Possono, essere fastidiosi, l’utilizzo del divaricatore delle palpebre e l'anello di suzione. Subito dopo l’intervento, il paziente, sentirà un fastidio simile a un corpo estraneo e fastidio per la luce.

Dopo pochi giorni dall’intervento, la visione sarà migliorata e tenderà a stabilizzarsi pienamente, in poche settimane.

L'intervento iLasik e il PRK, hanno delle differenze evidenti e una di questa è la rimozione dello strato di epitelio corneale, nella PRK, viene eseguito meccanicamente la totale rimozione dell’epitelio, invece con l’operazione iLasik viene creato un "flap" dello strato di epitelio, che viene tenuto ribaltato per tutto l’intervento, ed infine riposizionato. Questo particolare procedimento influisce sulla velocità di ripresa e rimarginazione, che ha l’occhio dopo l’operazione.

Il medico dopo l’operazione refrattiva laser iLasik , dirà al paziente la terapia da seguire con attenzione e costanza per diversi mesi nelle sue varie fasi, inclusa l'assunzione di farmaci analgesici, cortisonici, antibiotici, acido ialuronico e sostituti lacrimali. Inoltre, il medico oculista, attuerà una serie di controlli distribuiti nel tempo, in modo da monitorare l'esito dell'operazione.

Chirurgia Refrattiva iLasik (femto-lasik)

Nel periodo successivo all'intervento laser iLasik al paziente si raccomanda di:

  • Non toccare, sfregare e stropicciare gli occhi
  • Non applicare il trucco, sugli occhi e sul viso
  • Non sottoporsi a lampade abbronzanti
  • Evitare ambienti dove si possono irritare gli occhi con: fumo, polvere, vapore, eccessiva luce, vento e aria troppo secca
  • Utilizzare gli occhiali da sole, in modo da proteggere gli occhi da luce e fattori esterni come: polvere, fumo, vento, pioggia, etc.
  • Evitare bagni in piscina o al mare
  • Non esporsi a sforzi per non aumentare la pressione intraoculare
  • Stare molto attenti durante la doccia e lo shampoo, in modo da non far arrivare acqua e detergenti sugli occhi.

Dr. Marco Rossi - Oculista Chirurgo - Centro Laser Vista Monza - Indirizzo: Vicolo del Duomo, 1  20052 Monza (MI).
La grafica, le immagini ed i contenuti che non fanno riferimento diretto al Dr. Marco Rossi - Centro Laser Vista Monza, sono coperti da copyright di proprietà della Yoo Multimedia o dei rispettivi autori, e sono concessi in licenza d'uso al Dr. Marco Rossi - Centro Laser Vista Monza. Ogni riproduzione o utilizzo non autorizzato può essere perseguito secondo i termini di legge.