Dr. Marco Rossi Oculista Chirurgo Monza e Milano, Ambliopia
cause, sintomi e cure

L'ambliopia detta “occhio pigro”, è una malattia dell'occhio, provocata da imperfezioni anatomiche o di refrazione, che determinano la scorretta stimolazione sensoriale. L’occhio pigro, si  manifesta quando il segnale nervoso tra cervello e occhio, è irregolare e il cervello, non calcola gli impulsi oculari prodotti dall’occhio interessato. L’ambliopia (occhio pigro), interessa il 4% delle persone nel mondo e dovrebbe essere curata entro il quinto, massimo, sesto anno di vita, per una soluzione più efficace.

Ambliopia descrizione, sintomi e cure

Descrizione dell’ambliopia

L'ambliopia, può riguardare un solo occhio (monolaterale), in alcuni casi in entrambi gli occhi (bilaterale). L’occhio pigro (ambliopia), si può manifestare a causa, di malattie oculari apparse in età pediatrica, durante la formazione dell’apparato visivo, come nel caso della cataratta, che ostacola la retina e non è stimolata correttamente dalla luce. L’ambliopia, colpisce spesso occhi, dalla struttura sana ma, con problemi di refrazione che rovinano lo stimolo sensoriale, dell'occhio.

Cause dell’ambliopia

L’ambliopia, è provocata principalmente da:

  1. Anisometropia, gli occhi hanno due rifrazioni differenti.
  2. Strabismo, si ha un difetto neuro-muscolare, che causa uno scorretto allineamento degli occhi.
  3. Cataratta congenita, che si manifesta alla nascita o in età pediatrica.
  4. Ptosi palpebrale, calo della palpebra superiore, per cause non congenite.

Sintomi dell’ambliopia

Chi ha l’ambliopia, generalmente è molto piccolo, per capire di avere problemi di vista in un occhio, rispetto all’altro. Pertanto, è indicata la visita oculistica, per i bambini entro il terzo o quarto anno di vita, anche in assenza di  disturbi. Le visite oculistiche, vengono frequentemente eseguite, anche durante il primo anno di vita. Non bisogna dimenticare che, l'ambliopia, non colpisce sempre un solo occhio, ma esistono casi dove, entrambi gli occhi vengono interessati.

Non bisogna dimenticare che l'ambliopia non colpisce sempre solo un' occhio, ma esistono casi dove entrambi gli occhi vengono interessati.

Diagnosi dell’ambliopia

L’occhio pigro (ambliopia), viene scoperta grazie a due test, che sono normali visite, dal medico oculista e ortottista, mirate allo studio della motilità dell'occhio.

Trattamento dell’ambliopia

L'ambliopia, deve essere curata rapidamente e in assistenza di ortottisti, per raggiungere buoni risultati. Per curare l’ambliopia, bisogna intervenire, valutando e correggendo le sue cause , ad esempio, difetti refrattivi o problemi anatomici che influenzano la giusta proiezione, delle immagini sulla retina. Per l’occhio pigro, si adoperano dei bendaggi per correggere i difetti visivi, dell'occhio.

Prevenzione dell’ambliopia

Diagnosticare precocemente l’ambliopia, significa prevenire i problemi dovuta ad essa e basta eseguire visite di screening, partendo dai sei mesi di vita e continuare i controlli periodicamente, fino ai cinque/sei anni.

Dr. Marco Rossi - Oculista Chirurgo - Centro Laser Vista Monza - Indirizzo: Vicolo del Duomo, 1  20052 Monza (MI).
La grafica, le immagini ed i contenuti che non fanno riferimento diretto al Dr. Marco Rossi - Centro Laser Vista Monza, sono coperti da copyright di proprietà della Yoo Multimedia o dei rispettivi autori, e sono concessi in licenza d'uso al Dr. Marco Rossi - Centro Laser Vista Monza. Ogni riproduzione o utilizzo non autorizzato può essere perseguito secondo i termini di legge.